La Terra è…

Premessa

Questo articolo vuole essere un articolo divertente, riflessivo e non vuole in alcun modo denigrare o offendere teorie diverse dal mio pensiero.
Durante l’arco della nostra vita ci vengono tramandate/impartite delle nozioni che formano il nostro strato iniziale di basi su cui poi noi creiamo tutta la nostra esistenza.
Fin da piccoli ci insegnano che per sopravvivere bisogna respirare, mangiare e bere.
A scuola ci insegnano la storia del nostro pianeta e tante altre cose come ad esempio che 2×2 fa 4.
I papà ci insegnano quale squadra di calcio è la più forte, ecc. ecc.
Che la terra è …

E se non fosse così ?

Partiamo dal presupposto che spesso le invenzioni, le teorie e le correnti di pensiero, nascono da una singola persona. Aggiungiamo che spesso queste persone, nel bene e nel male, non vengono comprese subito. Aggiungiamo che fino a prova contraria tutto può essere o non essere.
E allora la mia mente si apre e in un vortice di pensieri, a volte senza senso, arriva a delle conclusioni che potrebbero essere assurde ai più.

Uno nessuno centomila

Partiamo, ad esempio, dalle nostre origini: l’uomo è stato creato da Dio!
Però poi arriva Darwin con la sua teoria che, guarda un pò, non era ben vista da tutti, ma con il passare del tempo viene riconosciuta da tutti (o quasi).
Possiamo poi proseguire con Albert Einstein e la formula magica E=mc² .
Fino ad arrivare a lui, colui il quale, rischiando la propria vita, ha stravolto l’intero universo: Galileo Galilei.
GG in poche parole si permise di dire che la terra girava intorno al sole ed era sferica.
Tengo a precisare che non fu il primo ma che già in antichità ci furono i primi pionieri di questa teoria (potete trovare qui maggiori informazioni).Nonostante il suo pensiero non fosse condiviso da tutti, alla fine passò.
La nostra storia è piena di esempi di persone che, ai nostri occhi dal “nulla”, ma in realtà con basi scentifiche ecc., scoprono formule, creano nuovi strumenti e studiano teorie basandosi su criteri scientifici e alla fine del loro iter vengono divulgate a noi “comuni mortali”.
Chi le scopre (uno) chi spesso all’inizio ci crede (nessuno) chi alla fine ci crede (centomila).

I primi dubbi e …

Oggi nelle scuole ci insegnano che la terra è sferica, che gira su se stessa ed intorno al sole.
Per i maschietti della mia età, che sono cresciuti con Holly e Benji, era facile capire che la terra fosse tonda in quanto durante le lunghe corse su un campo da calcio di svariati km, si poteva notare la curvatura terrestre.
E qui, a distanza di anni, mi sorge il primo dubbio: perchè insistere tanto su questa cosa, da doverla inserire in un cartone animato ?
E poi perchè in molti film come The Truman show, Matrix, ed altri la trama è basata sul principio che siamo entità gestite da altre di cui siamo all’oscuro.
Che quest’ultimi siano dei segnali per risvegliare la vertà in noi e che in realtà è tutto un complotto e la terra sia PIATTA !

Il fascino c’è ma manca qualcosa

Devo dire che la storia del complotto e che la terra sia piatta è affascinante, potrebbe addirittura uscirne una serie tv avvincente. Però devo dire che potrebbe essere gestita meglio anche se credo muova somme di denaro non indifferenti.
Se volete sapere di più su questa teoria dei terrapiattisti cercate su internet, che a detta loro, è l’unica fonte di verità (tutte le “bufale” allora non esistono).
Devo dire che su alcune cose potrei trovare un punto di incontro, vedi lo sbarco sulla luna (non ho la certezza sia avvenuto proprio in quei tempi 🙂 ), ma su altre siamo proprio alla fantasia pura.
La cosa che mi spaventa di più, è il fatto di essere protetto da dei vegetariani che vivono su una montagna di ghiaccio alta non so quanti km che ci protegge da alieni.
La loro teoria che noi siamo stati messi qui da dei giganti trova delle basi anche nel film Transformer nel quale si afferma che le “porte” di alcuni templi erano così grosse per permettere ai Prime di entrare.
Ma quindi scopro ora che anche i terrapiattisti hanno utilizzato dei film per passare il loro messaggio!
Ma in realtà anche prima ne ho citati due !!!!
Che sia vero allora ?!?

Conclusioni

Alla fine il mio viaggio cerebrale si è fermato (tranquilli non ho preso nessun stupefacente).
Posso affermare che di certo ormai non c’è nulla! Tutti, con le loro teorie, possono smontare altre teorie!
Naturalmente questa ultima frase non la penso veramente fino in fondo in quanto credo ancora nella scienza (anche se con alcune riserve). Credo che con il progresso tecnologico, noi stiamo subendo una regresssione cerebrale.
Forse non tutti perchè ho notato che da sempre se uno riesce a parlare alla gente in determinati modi e tempi riesce ad ottenere un discreto numero di seguaci. Questo avviene nella politica e la storia ce lo insegna, ma è applicabile a qualsiasi livello e categoria. A volte si arriva a dei livelli dove riescono persino a farti vacillare e/o credere che un integratore alimentare e una dieta particolare si possono sconfiggere emicranie, dolori ai denti, diabete e tumori, nonché prevenire malattie degenerative tra cui l’Alzheimer, il Parkinson e il Crohn, ma questa è un’altra storia ….

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi